Prenotazione online

Prenotazione online

ritiriamo gratuitamente rifiuti ingombranti e potature

Co.sve.ga. garantisce il ritiro, gratuito e a domicilio, dei rifiuti ingombranti e delle potature. Seguendo alcune semplici indicazioni, potrai cogliere questa comoda opportunità. È importante che i rifiuti da conferire abbiano provenienza domestica, o che ne siano simili per tipologia.  Se riceverai la conferma della prenotazione, potrai esporre i rifiuti sul suolo pubblico adiacente al tuo numero civico, senza recare intralcio alla circolazione veicolare o pedonale. Sulla parte esterna del rifiuto, in posizione visibile, andrai ad apporre il codice di prenotazione, che garantisce una corretta gestione del conferimento da parte dei cittadini.

IMMAGINE RACCOLTA INGOMBRANTI

Con queste modalità potrai conferire le seguenti tipologie di rifiuti:

 

MOBILI

armadi, tavoli, poltrone, divani, materassi, sedie ecc…

OGGETTI D’ARREDAMENTO INGOMBRANTI

TUTTI I (RAEE)

cioè i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche: i frigoriferi, i condizionatori, la lavastoviglie, il forno, la televisione, il monitor del tuo computer e così via.

SERVIZIO POTATURE

Il servizio di ritiro delle potature riguarda i residui di erba e fogliame e i rami tagliati. I primi andranno inseriti all’interno di sacchi a perdere, mentre potrai conferire i rami legandoli direttamente l’uno con l’altro con uno spago.

E’ possibile conferire materiale proveniente da sfalci e potature con il rifiuto organico, in un quantitativo indicativo di due sacchi, esclusivamente in materiale compostabile, di una capienza di circa 110 lt

ATTENZIONE!

Se necessario, potrai annullare la prenotazione del ritiro dei tuoi rifiuti, non oltre le 24 ore antecedenti all’appuntamento, facendo attenzione ai giorni festivi.

È severamente vietato depositare macerie provenienti da lavori edili: questo particolare tipo di rifiuto deve essere conferito direttamente alle discariche o agli impianti di frantumazione autorizzati, utilizzando mezzi di trasporto idoneo che possano garantire che i rifiuti non cadano e si disperdano.

Anche i rifiuti classificati come speciali NON possono essere conferiti con queste modalità. Batterie per auto, i rifiuti liquidi e quelli pericolosi, dunque, non rientrano in questo tipo di ritiro. Anche i rifiuti derivanti da attività di manutenzione ordinaria e straordinaria devono essere conferiti direttamente ai manutentori.

Caricando...